Ettore Sansavini e l’avanguarda tecnologica di GVM Care & Research

GVM Care & Research, il network sanitario fondato e presieduto da Ettore Sansavini, si fa notare nel panorama nazionale non solo per la professionalità e per l’alta qualità delle strutture e del personale ma, anche, per l’alta tecnologia sempre e costantemente all’avanguardia.
Questo è uno delle tematiche più care all’imprenditore che, dalla sua sede di Lugo di Romagna,  punta su questo fondamentale aspetto soprattutto per un continuo miglioramento della diagnostica dove le più avanzate tecnologie installate nelle strutture sanitarie GVM Care&Research possono, senza dubbio, essere un imprescindibile supporto all’attività dei professionisti.

Professionisti che restano, comunque, fondamentali nell’immaginario della “clinica perfetta” che si sta costruendo in questo lungo e proficuo percorso iniziato nel 1973 quando Sansavini fu assunto come esperto di gestione e si assunse l’impegno di conferire, all’allora Clinica Villa Maria di Cotignola, quella spinta propulsiva per arrivare alla realizzazione di un – per allora – futuristico progetto di ospedale sullo stile di quelli americani, ovvero strutture sanitarie di alta specialità, dotate di tutte le migliori tecnologie, al contrario del diffuso sistema di cliniche private, sempre più rifugio di medici ospedalieri che volevano esercitare un’attività al di fuori della loro città di residenza.

In questi quarant’anni di esperienze il gruppo è cresciuto partendo dalla regione di origine, l’Emilia-Romagna, espandendosi in modo capillare portando strutture e personale in zone da dove provenivano pazienti in mobilità extra regionale, anche per arginare il fenomeno dei cosiddetti “viaggi della speranza”.

Questa è ancora oggi la filosofia del gruppo con una ragionata distribuzione di strutture sul territorio in base a specifiche necessità di integrazione del fabbisogno. Ma perché un progetto a così ampio spettro possa funzionare e, soprattutto, essere adeguato alla richiesta è necessaria una grande preparazione e organizzazione, replicabile tra le varie strutture. Possiamo parlare, quindi, di centralizzazione dei servizi principali di Gruppo, tra cui appunto la gestione delle risorse umane e degli approvvigionamenti.
Ovviamente, come in ogni organizzazione centralizzata, sono stati creati board dedicati.

Questo per favorire una maggiore economia di scala ed un migliore scambio di idee tra i responsabili che ne fanno parte. GVM Care & Research è un gruppo che opera non solo nella sanità, ma anche nella ricerca, nel benessere termale con le Terme di Castrocaro, nei servizi per le imprese e nell’industria biomedicale, quest’ultima grazie a Eurosets, azienda leader internazionale nella produzione di dispositivi medici per l’autotrasfusione, la cardiochirurgia e l’ortopedia con sede a Medolla (Modena), nel cuore delle zone colpite dal terremoto del 2012. La struttura della ditta, attualmente trasferita a Bastiglia per poter ripartire e salvaguardare anche il posto di lavoro degli oltre 100 dipendenti, è in fase di ricostruzione e ampliamento per poter ritornare ad occupare la sede storica e produrre quella tecnologia all’avanguardia tanto cara a Ettore Sansavini.

Leave a Reply