Consigli preziosi per un trucco glamour facile e colorato

Dopo la mora Francesca, ora tocca alla bionda affidarsi alle sapienti mani di un make-up artist  (dello staff di Diego Dalla Palma) per carpire qualche consiglio per un trucco bello, facile e duraturo… all’insegna del “Minimo sforzo, massimo sfarzo”.

trucco blu, verde, azzurro per cerimonia

Prima di iniziare bisogna ricordare due regole base:

  • I pennelli da trucco vanno sempre usati piatti o lateralmente, perché per esempio nel caso dei pennelli da ombretto, le setole laterali porterebbero via il colore;
  • Le matite utilizzate per truccarsi non vanno mai usate di punta, ma piatte, orizzontalmente.

 

Ora possiamo cominciare a truccarci, seguendo questo breve vademecum.

Il primo passo è capire qual è il nostro tipo di pelle ed in base a quello scegliere la crema.

Dopo aver lavato il viso con un buon tonico ed esserci messe la crema, possiamo iniziare.

 

VISO (1a parte)

1. Primer da applicare con un pennello, ci serve come base e fissate trucco.

2. Correttore. Mi è stato consigliato di applicarlo con un pennello e non con le dita come sono abituata, per arrivare in tutte le zone, non trasferirlo ovunque ed evitare che metà finisca nel lavandino. Va applicato anche sulle palpebre e sulla zona d’ombra che si crea tra l’angolo dell’occhio e il naso.

3. Fondotinta. Scegliere quello più adatto al nostro tipo di pelle, per esempio la mia pelle è secca, quindi è meglio usare un fondotinta idratante. Solitamente lo uso compatto, ma quello liquido che mi ha applicato è fantastico, è stato come non averlo..per fortuna visto che nel passato non ho avuto esperienze positive con i fondotinta liquidi.

E’ meglio stenderlo sempre con il pennello con un movimento dall’interno verso l’esterno del viso.

4. Cipria. E’ essenziale per fissare la base e per rendere il trucco duraturo, va applicata ovunque.

 OCCHI

Come scegliere il colore della matita e dell’ombretto?  Non siamo noi a decidere, ma li scelgono il colore dei nostri capelli, degli occhi e dell’incarnato.

trucco occhio blu e verde chiaro

Nel mio caso il colore della matita è il grigio e un blu petrolio (n.10),

matita trucco numero 10 Diego Dalla Palma

assolutamente non il nero, nemmeno all’interno dell’occhio, solo nel caso voglia fare un trucco smokey; mentre i colori degli ombretti sono tutti adatti, tranne i marroni ad esclusione del bronzo, che va benissimo.

5. Matita occhi: da applicare dall’esterno all’interno dell’occhio.

6. Ombretto. Va applicato anche leggermente sopra la matita, con il pennello da ombretto. Non va mai sfregato più volte, ma deve essere picchiettato. Prima lo si picchietta sulla palpebra e poi lo si sfuma alle estremità. Se lo vogliamo spostare verso l’alto dobbiamo prendere come rifermento il prolungamento della linea parte inferiore dell’occhio.

trucco occhio ombretto

7. Punti luce sono 2: l’angolo interno dell’occhio e il sotto sopracciglio. Devono essere illuminati con un ombretto più chiaro e non vanno mai uniti.

8. Eyeliner. Nel caso di un trucco così colorato, mi ha consigliato di prendere un colore che richiami la matita, magari in sfumatura, ed applicarlo sopra la matita, come ultimo tocco glamour.

9. Riga parte inferiore occhio. Nel mio caso è meglio farla esterna, perché interna mi rimpicciolirebbe l’occhio, inoltre deve fermarsi un po’ prima della metà dell’occhio e poi va sfumata con il pennello.

10. Matita sopracciglia. Mai marrone, perché dopo ore di posa il marrone sparisce e rimane un colore rossiccio, meglio usare i grigi, che non contengono il pigmento rosso.

11. Mascara.

 VISO ( 2a parte)

12. Fard. Applicarlo con il pennello, partendo da sotto lo zigomo e poi spostandosi verso l’interno. Mi ha consigliato un rosa acceso.

 LABBRA

13. Matita labbra. Prima vanno colorate le lebbra e poi va tracciato il contorno, senza calcare troppo.

14. Rossetto. Deve essere applicato con il pennellino. Mi ha messo il rosso Geisha opaco…fantastico!!!

trucco blu e verde chiaro

 

Ora tocca a me… speriamo bene!!!

Leave a Reply