Aziende alla riscossa: sostenibilità e impegno ambientale

Ciao a tutti!

Penso ormai tutti abbiamo letto, visto, sentito come le aziende si impegnino, giorno dopo giorno, a sviluppare concept, idee e progetti per rispettare l’ambiente e promuovere la loro immagine di imprese “green”. Ciò da un lato sia per etica e responsabilità sociale, ma dall’altro anche per promovere la propria immagine “rispettosa” agli occhi del consumatore e incrementare i profitti. Credo si tratti proprio di voler instaurare un legame con il cliente basato sulla relazione: “compra i miei prodotti perchè, oltre ad essere buoni, io rispetto l’ambiente, non abuso di sostanze chimiche, i miei prodotti sono contenuti in packaging riciclabili. Comprami e insieme aiutiamo l’ambiente!”. Tanti sono i casi di imprese che hanno fatto della sostenibilità e dell’ecologia (oltre ad altri aspetti) i perni attorno cui ruota la loro reputazione. Nel settore “food”, ad esempio, Kraft (http://www.kraftfoodscompany.com/DeliciousWorld/sustainability/index.aspx) ha diminuito notevolmente il consumo energetico all’interno dei propri stabilimenti, così come le emissioni di CO2, di rifiuti, di acqua e di imballaggi. Pensando ad un settore totalmente diverso, come quello della bellezza e della cosmesi, un esempio può certamente essere l’azienda Davines (http://news.davines.com/it/sustainable-beauty/), attenta alle tematiche di sostenibilità e prodotti eco-compatibili, nonché promotrice di un evento, dedicato alla bellezza sostenibile (http://news.davines.com/it/2011/05/25/giornata-della-bellezza-sostenibile-quando-dal-business-germogliano-alberi-e-frutti/), (https://www.facebook.com/group.php?gid=113660411992509).

Leave a Reply